Lunedì 6 Luglio 2015
EUROPA  

La professione docente in Europa

Il report appena pubblicato da Eurydice evidenzia, attraverso un modello comparativo, le similitudini ma anche le profonde differenze dell'Italia nei confronti delle altre nazioni. Si tratta di un testo che potrebbe aiutare positivamente ad orientare il dibattito e a far superare anacronistiche resistenze.

MIUR  

iscrizioni paritarieRiforma della scuola

Approvato dalla Camera con 316 Si, 137 No, 1 Astenuto, il DDL è passato al Senato, dove ha incontrato fortissime resistenze dentro e fuori la maggioranza di Governo.

FIDAE  

iscrizioni paritarieLa scuola pubblica paritaria

Un sistema scolastico "integrato", nel quale siano messe nelle stesse condizioni di operare le scuole statali e paritarie, garantisce una maggiore e più diversificata offerta formativa, una migliore qualità del servizio erogato, una contrazione dei costi di gestione. Pertanto la scuola paritaria è una risorsa per il Paese che va valorizzata.

06/07/2015 Giovani ed informazione
  Dalla ricerca 2015, promossa dall'Osservatorio dei Giovani Editori, emerge, come i giovani siano in maniera sempre più invasiva dominati dalle nuove tecnologie digitali. Il mondo virtuale sta sotituendo quello reale.
 
03/07/2015 Condizione Infanzia ed Adolescenza in Italia
  "L'Italia delle parole: tra promesse mancate e futuro da inventare". Con questo titolo provocatorio é stata presentata in Parlamento dall'Autorità Ganarante la quarta relazione annuale sulla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia.
 
03/07/2015 Di fronte alle istituzioni
  I risultati dell'indagine, condotta da SWG su commissione dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, evidenziano una forte divaricazione di percezione, fiducia e comportamenti tra adulti e minorenni di fronte alle istituzioni. Più pessimisti i primi, più fiduciosi i secondi.
 
02/07/2015 Commissione europea, Dieci diritti garantiti dall'UE
  Brochure informativa realizzata dalla Comunità Europea
 
02/07/2015 Due lettere aperte a Renzi
  Parlamentari della Maggioranza di governo e di Forza Italia, con due distinte lettere chiedono al Presidente del Consiglio che la scuola pubblica paritaria, al pari di quanto avviene in Europa, abbia il finanziamento necessario per poter continuare il suo servizio educativo nell'interesse di tutto il Paese.

 
02/07/2015 Papa Francesco in visita a Torino
  Visita pastorale del Santo Padre a Torino. Incontro con il mondo del lavoro
 
02/07/2015 La privacy tra i banchi di scuola
  Molti sono i dati degli studenti che la scuola tratta quotidianamente. Il Garante della privacy ha predisposto un breve prontuario rispetto alle cui disposizioni ognuno è tenuto ad adeguarsi
 
22/06/2015 La casa comune "Terra"
  Con un titolo che evoca il Santo di Assisi (Laudato si') papa Francesco ha emanato la sua nuova Enciclica. È un richiamo forte, rivolto a tutti, perché si attivi, prima che sia troppo tardi, un nuovo modello di sviluppo, compatibile con i delicati equilibri della natura e la solidarietà tra tutti i popoli
 
15/06/2015 Tutti i numeri della scuola, 2015
  A cura di AIMC-CIDI, il rapporto statistico annuale sul sistema educativo italiano
 
11/06/2015 L'accesso al cibo è un diritto di tutti
  Di fronte al dramma della fame nel mondo bisogna assumere nuove politiche nazionali e internazionali e nuovi modelli di comportamento individuale
 
11/06/2015 Esami di stato 2014-2015
  Normative, adempimenti, scadenze per gli Esami di stato del Primo e Secondo ciclo
 
10/06/2015 Calendari scolastici regionali 2015-2016
  Riportiamo i Calendari scolastici per l'a.s. 2015-2016 finora deliberati dalle singole regioni.
 
10/06/2015 La moderna trasformazione dei media
  Il rapido evolversi delle tecnologie della comunicazione ha comportato non solo un'espansione enorme della quantità e qualità delle informazioni alle quali tutti possono accedere ma anche un modo personalizzato del loro uso e consumo.
 
08/06/2015 Immigrazione in Italia
  I dati statistici riportati nel Rapporto 2015, a cura di Caritas e Migrantes, suggeriscono almeno due considerazioni: è un fenomeno inarrestabile e da governare.
 
08/06/2015 Violenza contro le donne
  Dai dati ISTAT, appena resi noti, si prospetta un quadro desolante e in espansione. In una cultura fortemente maschilista la donna continua ad essere discriminata ed oggetto del desiderio.
 
AREA RISERVATA
Utente:
Password:

Amo la scuola perché ci educa al vero, al bene e al bello. Vanno insieme tutti e tre. L'educazione non può essere neutra. O è positiva o è negativa; o arricchisce o impoverisce; o fa crescere la persona o la deprime, persino può corromperla

Papa Francesco,
10 maggio 2014

 
Sede nazionale: Via della Pigna 13a, 00186 Roma - Tel. 06.69880624 - Fax 06.6791097 - infofidae@fidae.it