Comunicati Stampa

Apertura fondi PON alle scuole paritarie

Fidae - Comunicati stampa

Avvenuto accesso al Programma Operativo Nazionale “La Scuola per lo Sviluppo” per le scuole pubbliche paritarie. 

FIDAE: “Un grande passo avanti nell’inclusione pubblica delle scuole paritarie”

Roma 13/10/2017 – In data odierna, la Ministra Valeria Fedeli e il Ministro Claudio De Vincenti hanno comunicato il parere favorevole della Commissione Europea ad eliminare dall’Accordo di Parternariato 2014-2020 la previsione dell’esclusione delle scuole pubbliche paritarie dai Fondi Strutturali Europei. Questo dà adempimento a quanto previsto in Italia dalla Legge di Bilancio 2017 all’art. 1 comma 313.

La FIDAE, da tempo in prima linea sull’accesso al PON Scuola per le paritarie (Vedi comunicato del 10/10/2017), ha mantenuto un contatto diretto con le varie istituzioni: nazionali ed europee, al fine di garantire alle scuole pubbliche paritarie la possibilità di accedere ai fondi PON Scuola. Per il raggiungimento di questo importante risultato, esprime soddisfazione e apprezzamento alle istituzioni coinvolte che hanno cooperato poiché le scuole pubbliche paritarie potessero essere incluse nel Piano Operativo Nazionale PER LA SCUOLA – Competenze e ambienti di apprendimento

Si attenderà dunque il rilascio dei bandi ministeriali per prendere parte in modo attivo al PON Scuola.

Intanto le scuole paritarie cattoliche si preparano. Il prossimo 18 ottobre partirà la quarta edizione dei Corsi che la FIDAE ha organizzato per accompagnare le scuole alla realizzazione di progetti e accedere al piano di interventi finanziato dai Fondi Strutturali Europei, con una durata settennale (2014 al 2020) a sostegno della qualità dell’istruzione (docenti-studenti). 

Un altro passo avanti verso una vera parità, come previsto dalla Legge 62 del 2000.a

Ufficio Stampa: ufficiostampa@fidae.net

Coordinamento Ufficio Stampa – Giorgia Lai – 349 6944631