Comunicati Stampa

La Fidae sull’incarico al nuovo governo: “la scuola sia la priorità del nuovo esecutivo”

Fidae - Comunicati stampa

La FIDAE augura buon lavoro al professor Giuseppe Conte e ai suoi ministri. La presidente nazionale Virginia Kaladich: “Ci auguriamo che sappia far fronte alle sfide che lo attendono, avendo come priorità la tutela dei bambini e dei giovani”.

Roma, 2 giugno 2018. Nel giorno della festa della Repubblica, la FIDAE (Federazione degli Istituti di Attività Educative – scuole cattoliche italiane) rivolge un augurio al professor Giuseppe Conte e alla sua squadra di governo.

“Dopo questa lunga crisi politica accogliamo con fiducia il nuovo esecutivo e auguriamo buon lavoro al Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti e a tutti i Ministri incaricati”, dichiara Virginia Kaladich, presidente nazionale della FIDAE. “Ci auguriamo che il Governo del Cambiamento sappia mettere la scuola al centro dell’agenda politica. Crediamo fortemente che, solo investendo sull’educazione delle giovani generazioni, si possa uscire uniti dalla crisi e costruire un futuro diverso”.

La FIDAE auspica che il nuovo esecutivo sappia far fronte alle sfide che lo attendono, avendo come priorità assoluta la tutela di bambini e giovani. “L’auspicio è che il nuovo Ministro dell’Istruzione Bussetti sappia riconoscere il valore sociale e di servizio pubblico che le scuole cattoliche hanno sempre svolto nella nostra società”, conclude Virginia Kaladich.

Scarica il comunicato in .pdf