Educazione Scuola Cattolica

La sfida dell’inclusione nelle scuole Smaldoniane

Primo congresso internazionale – 7, 8 e 9 settembre 2017

Al via il I° Congresso Internazionale per i docenti religiosi e laici degli Istituti Filippo Smaldone, con il tema “La sfida dell’inclusione nelle scuole smaldoniane”. I lavori della prima sessione, a carattere culturale, pedagogico e didattico si terranno nell’Auditorium dell’Istituto Filippo Smaldone di Roma. Colori, costumi, tradizioni sono il biglietto da visita con cui i diversi gruppi si stanno presentando a questo evento storico. Dall’America Meridionale all’Asia passando per l’Africa, sono circa 170 i docenti in arrivo all’aeroporto di Fiumicino.

Unico e grande desiderio per tutti è vivere un’esperienza sociale e un momento di confronto nell’organizzazione, progettazione di una scuola “inclusiva” in cui l’educatore ricerca le strategie empatiche e cognitive perché ogni alunno impari secondo le sue modalità. Lo spirito del laico smaldoniano è visibile attraverso l’espressione di gioia, di accoglienza e di relazione, nonché di ottimismo e speranza che l’inclusione è una grande sfida culturale, morale e politica e, in una visione cristiana dell’alunno, diventa l’attuazione della via della misericordia nella prassi educativa.

Da Roma a Lecce, per visitare i luoghi dove si è svolto l’apostolato di Filippo Smaldone e dove il suo sacerdozio ha raggiunto l’apice della santità, avrà luogo la seconda sessione a carattere culturale-religioso che si concluderà con la solenne celebrazione presieduta dall’Arcivescovo Mons. Domenico D’Ambrosio.
Infine il dono di ascoltare la Parola diretta al gruppo di Sua Santità Papa Francesco, nell’udienza generale del 13 settembre in Piazza San Pietro.

Scarica la brochure in .pdf

 

Fonte | Salesiane dei Sacri Cuori