Pratiche d'eccellenza

Musica nelle scuole: Garda Music Fife e Theodora Onlus di Milano

[COMUNICATO STAMPA]

Prestigiosa collaborazione nata tra il Garda Music Fife e la Fondazione Theodora Onlus di Milano. Un felice connubio che ci fa ben sperare riguardo le future generazioni, tanto criticate e fraintese in questi tempi difficili. Ma spieghiamo nei particolari ciò che può unire un gruppo di adolescenti responsabili e lungimiranti ad una Fondazione benefica che fa dell’aiuto al prossimo il cardine della propria attività. Il Garda Music Fife è un gruppo di giovanissimi musicisti appartenenti alle Scuole Medie “Rogazionisti” di Desenzano del Garda (BS), Scuola Media “Pascal” di Castiglione delle Stiviere (MN), Scuola Primaria “San Giuseppe” di Salò (BS) e Scuola Primaria “A. Merici” di Desenzano del Garda. Coordinati dal prof. Mario Mazza, docente di musica nelle scuole suddette, si sono avvicinati alla pratica del Fife, uno strumento musicale a fiato simile al flauto traverso, per dar vita ad una formazione che può svolgere esibizioni musicali in forma di parata in qualsiasi manifestazione pubblica o privata. Fin qui, nulla di speciale, se non per il fatto che questi ragazzi sarebbero già impegnati in innumerevoli discipline scolastiche e non ma, per il piacere di trovarsi insieme e crescere positivamente, si ritrovano ogni settimana per suonare e provare nuove coreografie. Ma ecco la svolta: consapevoli che un gruppo del genere avrebbe l’opportunità di esibirsi in parecchie occasioni più o meno gratificanti, dal momento che ogni uscita sarebbe a costo zero per chi li inviterebbe e lo stesso prof. Mazza li guida a titolo gratuito, perché non esibirci per qualcosa di veramente utile, che possa lasciare un bel ricordo, magari aiutando gli altri? Il prof. Mazza, raccogliendo questa esigenza partita dagli stessi ragazzi si muove nella galassia di associazioni, fondazioni, enti dediti ad attività benefiche e in generale di sostegno al prossimo. A questo punto viene individuata la Fondazione Theodora Onlus di Milano che dal 1995 porta momenti di ascolto, gioco e allegria, attraverso la professionalità e l’entusiasmo dei Dottor Sogni, ai bambini e alle loro famiglie che affrontano la difficile prova del ricovero. Adolescenti che aiutano altri adolescenti: l’equazione ideale a dimostrare che i giovani non solo pensano ai social network e ai selfie ma se offriamo loro gli strumenti, le basi, la conoscenza, possono ricambiare con qualcosa di davvero inaspettato e utile a tutti. La Fondazione raccoglie di buon grado l’offerta di collaborazione dei giovani musicisti ma rimane lo scoglio di come indirizzare la buona volontà e l’impegno dei ragazzi per perseguire uno scopo benefico. L’idea di entrare direttamente nelle corsie dei reparti di Pediatria ed offrire un momento ricreativo e svago agli ospiti è stata esclusa per evidenti problemi logistici e approccio a situazioni sanitarie particolarmente delicate ma, la Fondazione Theodora, è stata ben lieta di associare la propria immagine ai ragazzi del Fife in alcuni eventi di notevole spessore da loro promossi o direttamente organizzati.

Tra questi, il Garda Music Fife ha avuto l’onore di sfilare in occasione della Milano Marathon 2017 del 2 aprile: un evento internazionale di eccezionale valore mediatico che ha coinvolto decine di migliaia di persone. Oltre a questo appuntamento, un’occasione unica nel suo genere che ha lasciato un ricordo indelebile nei giovani musici, la Fondazione Theodora Onlus organizza e promuove il “Pic-nic di Theodora” riservato a tutti gli amici della Fondazione: un vero e proprio pic-nic all’aria aperta con giochi e intrattenimenti per grandi e piccini durante i quali quest’anno, nella magnifica cornice dei Giardini della Villa Reale di Milano, saranno coinvolti anche i ragazzi del Garda Music Fife. Tutto ciò a dimostrazione di come si possa partire dal sapere, dall’impegno, dalla responsabilizzazione delle famiglie, dall’investimento nella cultura e arrivare a coinvolgere le nuove generazioni in progetti utili al prossimo attraverso collaborazioni, eventi ricreativi e formativi e tutto ciò che concerne la sfera dell’educazione e del rispetto. La speranza è che questa iniziativa possa continuare nel futuro, grazie soprattutto al sostegno e alla collaborazione delle famiglie dei ragazzi e dei dirigenti scolastici, che credono che la cultura possa essere l’unica via d’uscita da situazioni socioeconomiche devianti. Non resta che augurare una piacevolissimo futuro ai ragazzi del Garda Music Fife in attesa di altri eventi altrettanto appaganti.