Allestimento spazi non convenzionali per l’attività motoria e sportiva nelle Scuole

Ente finanziatore:  Ministero per lo Sport e i Giovani in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito
Area Geografica:  Italia
Scadenza: 30 maggio 2024
Spese finanziate:  si veda “Tipologia di Azioni Finanziabili”
Settore (profit / no profit / PMI / Cooperative / Associazioni / Scuole / Istituzioni Formative):  Le istituzioni scolastiche statali e paritarie, sedi di scuole primarie e secondarie di I grado.
Dotazione finanziaria (importo del bando):  €2.200.000 (duemilioniduecentomila/00) IVA inclusa
Max importo per progetto: Non rilevato


Descrizione del bando

Il progetto Allestimento spazi non convenzionali per l’attività motoria e sportiva nelle Scuole ha come finalità di allestire spazi non convenzionali in aree già presenti all’interno o all’esterno degli istituti scolastici per consentire lo svolgimento dell’attività motoria, fisica e sportiva in sicurezza e realizzare soluzioni innovative e sostenibili economicamente per permettere l’attività fisica e fornire le scuole di attrezzatura e materiale multi-sportivo.

Il Progetto prevede l’allestimento degli spazi proposti dalle Istituzioni Scolastiche primarie e secondarie di I grado, attraverso la dotazione e l’installazione di materiali e attrezzature sportive per lo svolgimento di attività motoria e multi-sportiva, nonché la messa in sicurezza degli spazi allestiti con materiali certificati e garantiti, come meglio specificato di seguito.

  • Fornitura e posizionamento di pavimento base con segnatura multisport: si prevede il montaggio di pavimenti sportivi modulari, flottanti, auto posanti, con superfici in materiale plastico (PP), con caratteristiche tecniche tali da permettere la pratica di attività motoria e sportiva in sicurezza.
  • Messa in sicurezza degli spazi allestiti: si prevede la messa in protezione di sporgenze e spigoli murali, di vetrate, caloriferi e di tutti gli elementi fissi non rimovibili che potrebbero essere fonte di pericolo per lo svolgimento dell’attività motoria e sportiva negli spazi allestiti.
  • Fornitura di attrezzature sportive: si prevede la fornitura di attrezzature sportive facili da trasportare, montare e smontare, pensate per lo svolgimento di percorsi motori e multi-sportivi e diversificate in base alla ampiezza della superfice da allestire e all’età degli alunni.

Per poter presentare la propria candidatura, le istituzioni scolastiche interessate dovranno essere in possesso – alla data di scadenza della presentazione della domanda – dei seguenti requisiti, a pena di esclusione:

  • assenza della palestra scolastica interna;
  • oppure condizione di inagibilità totale di eventuali palestre scolastiche dimostrata da una vigente ordinanza di chiusura o dichiarazione di inagibilità totale dei locali adibiti a palestra;
  • disponibilità di uno spazio interno o esterno, e comunque di pertinenza e annesso all’edificio dove ha sede la scuola (ad esempio cortili, aree esterne, aule, ecc.), idoneo all’istallazione dell’allestimento, con una superfice minima di mq 50 fino ad una superfice massima di 700 mq.

Soggetti beneficiari

Le istituzioni scolastiche statali e paritarie, sedi di scuole primarie e secondarie di I grado,

Tipologia di azioni finanziabili

L’Intervento prevede l’allestimento degli spazi individuati dalle Istituzioni Scolastiche attraverso la dotazione e l’installazione di materiali e attrezzature sportive per lo svolgimento di attività motoria e multi-sportiva nelle scuole primarie e secondarie di I grado, come meglio specificato di seguito.

  • Fornitura e posizionamento di pavimento base con segnatura multisport: si prevede il montaggio di pavimenti sportivi modulari, flottanti, auto posanti, con superfici in materiale plastico (PP), con caratteristiche tecniche tali da permettere la pratica di attività motoria e sportiva in sicurezza.
  • Messa in sicurezza degli spazi allestiti: si prevede la messa in protezione di sporgenze e spigoli murali, di vetrate, caloriferi e di tutti gli elementi fissi non rimovibili che potrebbero essere fonte di pericolo per lo svolgimento dell’attività motoria e sportiva negli spazi allestiti.
  • Fornitura di attrezzature sportive: si prevede la fornitura di attrezzature sportive facili da trasportare, montare e smontare, pensate per lo svolgimento di percorsi motori e multi-sportivi e diversificate in base alla ampiezza della superfice da allestire e all’età degli alunni. 

Maggiori informazioni