La scuola non si ferma - Rassegna

Avvenire – Paritarie, in Piemonte presentato il tavolo per discutere i progetti didattici-educativi


28 aprile 2021 – L’Avvenire

Paritarie, in Piemonte presentato il tavolo per discutere i progetti didattici-educativi

 

Un luogo di dialogo che è anche un metodo di lavoro, la base di partenza per garantire in concreto la libertà educativa. Ad assicurarlo è il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, alla presentazione del tavolo permanente sulla scuola paritaria: «Da oggi – ha detto – abbiamo un modo per lavorare meglio e insieme. I fondi europei che arriveranno per ripartire dovranno andare anche alla scuola. E questo vale anche per le paritarie». Al tavolo siederanno il presidente della Regione, l’assessore all’istruzione Elena Chiorino, un membro dell’assessorato e un componente di ciascuna delle associazioni rappresentative delle paritarie, dei genitori degli alunni e dei docenti.

Il tavolo sarà sede di confronto e condivisione di strategie sul progetto educativo-didattico delle paritarie. «Abbiamo creato gruppi di lavoro per affrontare le diverse problematiche – ha affermato Giuseppe Parisi, della Fidae (Federazione Istituti di attività educative) – perché l’istruzione è fondamentale: i ragazzi più formati oggi saranno adulti più liberi domani ». «Auspichiamo – ha commentato la presidente nazionale Fidae, Virginia Kaladich – che l’esperienza del Piemonte venga replicata anche nelle altre regioni: la pandemia ci ha fatto capire come ci si possa salvare solo lavorando insieme». (D.Pog.)

 

[SCARICA L’ARTICOLO IN .PDF]