Settimana Sociale Chiesa, Kaladich (FIDAE): istruzione sia comune denominatore per ambiente, lavoro e futuro

COMUNICATO STAMPA

SETTIMANA SOCIALE CHIESA, KALADICH (FIDAE): ISTRUZIONE SIA COMUNE DENOMINATORE PER AMBIENTE, LAVORO E FUTURO

“Anche la Fidae si unisce in preghiera per il buon esito della 49° Settimana sociale dei cattolici italiani iniziata oggi a Taranto. – ha dichiarato la Presidente nazionale Fidae, Virginia Kaladich – I temi oggetto del convegno di Taranto sono fondamentali per la ripresa, perché da ambiente e lavoro deriva il futuro del nostro paese, e su questi temi gioca un ruolo fondamentale l’istruzione che diamo e che daremo ai nostri ragazzi. Come Fidae siamo in prima linea per il Global contact on education, il nuovo Patto Educativo globale lanciato da Papa Francesco per unire gli sforzi e rinnovare l’impegno per un’educazione più aperta e inclusiva, e anche con il progetto IO Posso, un modo concreto per realizzare le proposte contenute nell’enciclica Laudato Sì e ottenere dei miglioramenti per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030. La Settimana sociale cade in un momento fondamentale perché è necessario che tutti gli uomini di buona volontà mettano insieme le loro migliori energie affinché i sogni dei giovani divengano davvero anche i nostri sogni”.

Roma, 21 ottobre 2021

Resp.le Ufficio Stampa Fidae – Luca Rossi – cell. 3669539817