Erasmus+ 2024

Ente finanziatore: COMMISSIONE EUROPEA
Area Geografica: EU
Spese finanziate: da considerare con riferimento alla singola linea di finanziamento.
Settore (profit / no profit / PMI / Cooperative / Associazioni / Scuole / Istituzioni Formative): Qualsiasi organismo pubblico o privato attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport può presentare domanda di finanziamento.
Dotazione finanziaria (importo del bando): da considerare con riferimento alla singola linea di finanziamento.
Max importo per progetto: da considerare con riferimento alla singola linea di finanziamento.


Scadenza: Tutte le scadenze (fissate all’ora di Bruxelles)

Azione chiave 1 – Mobilità individuale ai fini di apprendimento

Mobilità individuale KA131

Istruzione superiore: 20 febbraio ore 12.00.

Mobilità individuale KA121 e KA122

Istruzione scolastica: 20 febbraio ore 12.00.

Mobilità individuale KA121

Educazione degli adulti: 20 febbraio ore 12.00.

Mobilità individuale KA122

Educazione degli adulti: 20 febbraio ore 12.00, 4 ottobre ore 12.00.

Mobilità individuale KA121 e KA122

Formazione professionale: 20 febbraio ore 12.00.

Mobilità individuale KA151(a seguito di Accreditamento)

Gioventù: 20 febbraio ore 12.00.

Mobilità individuale KA152, KA153 e KA154

Gioventù: 20 febbraio ore 12.00, 1° ottobre ore 12.00.

Mobilità individuale del personale KA182

Sport: 20 febbraio ore 12.00.

Accreditamento ECHE

Istruzione superiore: 25 gennaio ore 17.00.

Invito specifico

Accreditamento Consorzi di Mobilità KA130

Istruzione superiore:20 febbraio ore 12.00.

Mobilità extra UE paesi terzi non associati al programma KA171

Istruzione superiore: 20 febbraio ore 12.00.

Accreditamento KA120

Istruzione scolastica, Educazione degli adulti: 1° ottobre ore 12.00.

Accreditamento KA120

Formazione professionale: 1° ottobre ore 12.00.

Accreditamento KA150

Gioventù: 1° ottobre ore 12.00.

Scambi virtuali

Istruzione superiore: 25 aprile ore 17.00.

Scambi virtuali

Gioventù: 25 aprile ore 17.00.

Azione DiscoverEU a favore dell’inclusione KA155

Gioventù: 20 febbraio ore 12.00.

Azione chiave 2 – Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni 

Partenariati di cooperazione KA220

Istruzione scolastica, Educazione degli adulti, Istruzione superiore: 5 marzo ore 12.00

Partenariati di cooperazione KA220

Formazione professionale: 5 marzo ore 12.00

Partenariati di cooperazione KA220

Gioventù: 5 marzo e 1° ottobre ore 12.00

Partenariati su piccola scala KA210

Istruzione scolastica, Educazione degli adulti: 5 marzo e 1° ottobre ore 12.00

Partenariati su piccola scala KA210

Formazione professionale: 5 marzo e 1° ottobre ore 12.00

Partenariati su piccola scala KA210

Gioventù: 5 marzo e 1° ottobre ore 12.00

Partenariati di cooperazione presentati da ONG europee

Istruzione scolastica, Educazione degli adulti, Formazione professionale: 5 marzo ore 17.00

Partenariati di cooperazione presentati da ONG europee

Gioventù: 5 marzo ore 12.00

Accademie degli insegnanti Erasmus

Istruzione scolastica: 6 giugno ore 17.00

Azione Erasmus Mundus

Istruzione superiore: 15 febbraio ore 17.00

Centri di eccellenza professionale

Formazione professionale: 7 maggio ore 17.00

Alleanze per l’innovazione

Istruzione superiore, Formazione professionale: 7 marzo ore 17.00

Sviluppo delle capacità 

Gioventù: 6 marzo ore 17.00

Partenariati di cooperazione

Sport: 5 marzo ore 17.00

Partenariati su piccola scala

Sport: 5 marzo ore 17.00

Eventi sportivi senza scopo di lucro

Sport: 5 marzo ore 17.00

Sviluppo delle capacità

Istruzione superiore: 8 febbraio ore 17:00

Sviluppo delle capacità

Formazione professionale: 29 febbraio ore 17:00

Sviluppo delle capacità

Gioventù: 6 marzo ore 17:00

Sviluppo delle capacità

Sport: 5 marzo ore 17:00

Azione chiave 3 – Sostegno allo sviluppo delle politiche e alla cooperazione 

Giovani europei uniti

Gioventù: 7 marzo ore 17.00

Jean Monnet 

Azioni e reti Jean Monnet

Istruzione scolastica, Educazione degli adulti, Formazione professionale, Istruzione superiore:

1° febbraio ore 17

Università europee 

Università europee: 6 febbraio ore 17.00

Descrizione del bando

La Commissione ha pubblicato l’invito a presentare proposte 2024 nell’ambito di Erasmus+, il Programma dell’UE a sostegno dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport in Europa. Con un budget di 4,3 miliardi di euro per il prossimo anno, Erasmus+ continuerà a sostenere le esperienze transnazionali degli alunni delle scuole, degli studenti dell’istruzione superiore e dell’istruzione e formazione professionale. Il programma offre anche opportunità a studenti adulti, educatori e personale, nonché a giovani che partecipano a programmi di apprendimento non formale.

Per alleviare l’effetto dell’inflazione sui partecipanti che studiano all’estero e consentire un’ampia partecipazione, il Programma aumenterà gli importi delle borse di mobilità. Seguendo lo stesso approccio del bando 2023, gli importi delle sovvenzioni per il sostegno individuale a coloro che studiano all’estero saranno adeguati del 5,9% per la maggior parte delle azioni di mobilità del bando 2024. A questo aumento si aggiunge un primo aggiustamento del 12,27% nel 2023.

Nel 2024, il Programma offrirà incentivi più forti per i viaggi sostenibili. Sarà presentata a partire dal 2024 come opzione predefinita, con i partecipanti provenienti da aree remote, isole o luoghi con reti ferroviarie insufficienti che riceveranno un compenso adeguato per l’utilizzo di tali modalità di viaggio sostenibili.

Le attività di cooperazione nell’ambito di Erasmus+ continueranno a riunire persone e organizzazioni per lavorare sulle quattro priorità chiave generali del Programma : inclusione, cittadinanza attiva e partecipazione democratica, transizioni verdi e digitali.

Questi possono variare dal sostegno a progetti su piccola scala a livello locale a iniziative transnazionali come le Università europee , dedicate ad alleanze transnazionali di università, i Centri per l’eccellenza professionale e le Accademie degli insegnanti Erasmus+. Queste iniziative stanno svolgendo un ruolo di primo piano nelle transizioni verdi e digitali dei sistemi di istruzione e formazione.

Erasmus+ continuerà a sostenere l’Ucraina, attraverso progetti che possono, ad esempio, incoraggiare la mobilità per l’apprendimento in entrata, conferire nuove competenze alle persone in fuga dal paese, contribuire a combattere la disinformazione o promuovere l’integrazione dei rifugiati in un nuovo sistema educativo.

Erasmus+ continuerà inoltre a svolgere un ruolo chiave nella promozione dei valori comuni dell’UE. Tutti i beneficiari del programma e le attività da essi implementate rispetteranno e promuoveranno i valori della dignità e dei diritti umani, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza e dello stato di diritto.

Nell’ambito del presente bando Erasmus+, qualsiasi ente pubblico o privato attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport può presentare domanda di finanziamento tramite le Agenzie Nazionali Erasmus+  (in tutti gli Stati membri dell’UE e nei paesi associati al programma) o tramite il Fondo  Europeo Agenzia esecutiva per l’istruzione e la cultura (EACEA).

Le azioni del Programma:

Azione chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale per l’apprendimento:

A seconda del profilo dei partecipanti coinvolti, nell’ambito dell’azione chiave 1 del programma Erasmus+ sono sostenuti i seguenti tipi di progetti di mobilità:

nel campo dell’istruzione e della formazione:

  • progetto di mobilità per studenti e personale dell’istruzione superiore;
  • progetto di mobilità per discenti e personale IFP;
  • progetto di mobilità per gli alunni e per il personale scolastico;
  • progetto di mobilità per il personale e i discenti dell’istruzione degli adulti;
  • nel campo della gioventù:
  • progetti di mobilità per i giovani, “scambi di giovani”;
  • progetti di mobilità per animatori socioeducativi;
  • attività di partecipazione dei giovani.
  • azione DiscoverEU a favore dell’inclusione.

Azione chiave 2 (KA2) – Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni:

Partnership di cooperazione: Partnership di cooperazione, Partnership su piccola scala.

Partnership per l’eccellenza: Centri per l’eccellenza professionale, Azione Erasmus Mundus

Partnership per l’innovazione: Alleanze per l’innovazione, Progetti lungimiranti, Potenziamento delle capacità nel campo dell’istruzione superiore, dell’istruzione e della formazione professionale, della gioventù e dello sport, Eventi sportivi europei senza scopo di lucro.

Azione chiave 3 (KA3) – Sostegno allo sviluppo delle politiche e alla cooperazione

Giovani europei insieme

Azioni Jean Monnet:

Jean Monnet nel campo dell’istruzione superiore, Jean Monnet in altri campi dell’istruzione e della formazione.

I paesi che possono partecipare:

  • i 27 Stati membri dell’Unione europea e i paesi e territori d’oltremare
  • paesi terzi associati al Programma: i paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia, Paesi candidati all’adesione all’UE: la Repubblica di Türkiye, la Repubblica di Macedonia del Nord e la Repubblica di Serbia.

Soggetti beneficiari

Qualsiasi organismo pubblico o privato attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport può presentare domanda di finanziamento, avvalendosi dell’aiuto delle Agenzie nazionali Erasmus+ che sono presenti in tutti gli Stati membri dell’UE e nei paesi terzi associati al Programma e dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura.

Tipologia di azioni finanziabili

Azione Chiave 1 – Mobilità: Mobilità individuale Istruzione superiore; Mobilità individuale Istruzione scolastica, Educazione degli adulti, Formazione professionale; Mobilità internazionale che coinvolge paesi terzi non associati al Programma; Accreditamento Istruzione scolastica, Educazione degli adulti, e Formazione professionale; Accreditamento Erasmus settore Gioventù; Mobilità individuale Gioventù; Azione DiscoverEU a favore dell’inclusione; Scambi virtuali settore Istruzione superiore e Gioventù.

Azione Chiave 2 – Cooperazione : Partenariati di cooperazione Istruzione, Formazione e Gioventù; Partenariati di cooperazione Istruzione, Formazione e Gioventù presentati da ONG europee; Partenariati di cooperazione nel settore Sport; Partenariati su scala ridotta l’istruzione scolastica, Formazione professionale, Educazione degli Adulti e Gioventù; Partenariati su scala ridotta nel settore ; Centri di eccellenza professionale; Teacher Academy Erasmus+; Azione Erasmus Mundus; Alleanze per l’innovazione; Progetti lungimiranti ; Sviluppo delle capacità nel settore Istruzione superiore; Sviluppo delle capacità nel settore Formazione professionale; Sviluppo delle capacità nel settore Gioventù; Sviluppo delle capacità nel settore Sport; Eventi sportivi europei senza scopo di lucro.Azioni Jean Monnet: Azioni e Reti Jean Monnet.


Maggiori informazioni