Europa Creativa (Sezione Cultura) – Circolazione delle opere letterarie europee

Ente finanziatore: Commissione Europea – Programma Europa Creativa (CREA).
Area Geografica: Unione Europea
Scadenza:31 maggio 2022
Spese finanziate: Spese inerenti la traduzione di libri
Settore (profit / no profit / PMI / Cooperative / Associazioni / Scuole / Istituzioni Formative): Possono partecipare al bando gli enti pubblici e privati dotati di personalità giuridica i quali devono: essere stabiliti in uno dei seguenti Paesi: Stati Membri dell’UE, compresi i paesi e i territori d’oltremare; Paesi che non fanno parte dell’UE.
Dotazione finanziaria (importo del bando): 5.000.000 €
Max importo per progetto: 300.000 €


Descrizione del bando
Gli interventi ammissibili consistono in attività di traduzione, pubblicazione, promozione e distribuzione di opere letterarie, nonché in attività tese a sostenere la vendita dei diritti di traduzione in Europa ed oltre. Ogni progetto deve includere almeno 5 opere letterarie ammissibili, tradotte da e in lingue ammissibili, ovvero: La lingua di partenza e quella di arrivo devono essere una delle “lingue ufficialmente riconosciute” dei paesi ammissibili. Le “lingue ufficialmente riconosciute” sono quelle definite dalla Costituzione o da qualsiasi legge pertinente del rispettivo paese. Sono ammissibili le traduzioni dal latino e dal greco antico in lingue ufficialmente riconosciute. La traduzione deve avere una dimensione transnazionale; quindi, la traduzione di letteratura nazionale da una lingua ufficiale in un’altra lingua ufficiale dello stesso paese non è ammissibile se non esiste una strategia di distribuzione al di fuori del paese in questione.

Soggetti beneficiari
Possono partecipare al bando gli enti pubblici e privati dotati di personalità giuridica i quali devono: essere stabiliti in uno dei seguenti Paesi: Stati Membri dell’UE, compresi i paesi e i territori d’oltremare; Paesi che non fanno parte dell’UE, che fanno parte dell’Area economica europea e paesi associati al Programma “Europa Creativa” o paesi che hanno in corso dei negoziati per un accordo di associazione (elenco dei paesi partecipanti) Avere personalità giuridica da almeno 2 anni alla data di scadenza per la presentazione delle domande; Essere attivi nel settore dell’editoria e del libro..

Tipologia di azioni finanziabili
Il progetto per essere ammissibile deve avere come obiettivo la traduzione di opere di narrativa, indipendentemente dal loro genere letterario o dal formato (libro cartaceo o digital, incluso l’audiolibro), come il romanzo, il racconto, il teatro e il radiodramma, la poesia, il fumetto e i libri per ragazzi; le opere devono essere già pubblicate. Le opere devono essere scritte da autori che siano cittadini, residenti o riconosciuti come parte del patrimonio letterario di un paese ammissibile. le opere non devono essere già tradotte nella lingua di destinazione, a meno che una nuova traduzione corrisponda a una necessità chiaramente valutata.

 


Maggiori informazioni