Per quanto riguarda i percorsi formativi nella LINEA B, in particolare:  Percorsi formativi annuali di lingua e metodologia per docenti: desidererei capire se i professori che parteciperanno a questo corso hanno necessità anche loro di una certificazione finale da un ente specifico ( per es: Cambridge School) , e , se i docenti che non hanno in possesso il livello B1 possono partecipare ugualmente a questi corsi, vedo che si parla solo di certificazione B1-C2.

30 Novembre 2023

L’attività prevede due possibili percorsi:

A) corsi annuali di formazione linguistica per docenti in servizio, che consentano di acquisire una adeguata competenza linguistico comunicativa in una lingua straniera, finalizzata al conseguimento di certificazione di livello B1, B2, C1, C2. I corsi annuali di formazione linguistica della tipologia A sono mirati al conseguimento della certificazione linguistica di livello B1, B2, C1, C2, secondo quanto previsto dal Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e dal decreto del Ministro dell’istruzione 10 marzo 2022, n. 62. La durata dei percorsi deve essere commisurata ad ottenere una preparazione adeguata per sostenere la certificazione al livello successivo rispetto a quello di partenza.

Le indicazioni operative non sembrano imporre l’obbligo della certificazione linguistica, ma si limitano ad affermare che “deve essere commisurata ad ottenere una preparazione adeguata per sostenere la certificazione al livello successivo rispetto a quello di partenza”.