Fonder – Avviso 3/2024. INTERVENTI DI FORMAZIONE A FAVORE DELLE AZIENDE ADERENTI A FONDER ATTRAVERSO IL FINANZIAMENTO A SPORTELLO

Ente finanziatore: FONDER
Area Geografica: ITALIA
Avvio: 05/02/2024
Scadenza:  1° SCADENZA 29/02/2024 – 2° SCADENZA 31/03/2024 – 3° SCADENZA 30/04/2024 – 4° SCADENZA 31/05/2024 – 5° SCADENZA 30/06/2024 – 6° SCADENZA 31/07/2024 – 7° SCADENZA 30/09/2024 – 8° SCADENZA 31/10/2024 – 9° SCADENZA 30/11/2024 – 10° SCADENZA 31/12/2024.
Spese finanziate: Interventi di formazione a favore degli enti attraverso il finanziamento a sportello
Beneficiari: Aderenti a FondER
Settore: Istruzione, Socio-Assistenziale-Educativo, Altro
Sovvenzione: L’importo del Piano Formativo dipende dal numero di dipendenti dell’Ente Giuridico
Dotazione finanziaria: 1.700.000.00 € (170.000,00 euro per scadenza)
Max importo per progetto: Dipende dal numero di ore di durata del progetto e dall’importo di cui può beneficiare l’ente.  Tale importo è il massimo di cui l’azienda può beneficiare nel quadro del presente Avviso e degli altri Avvisi ordinari e tematici emanati dal Fondo nell’annualità 2024 e relativi ai piani formativi aziendali e settoriali/territoriali, a prescindere dal numero e tipologia di Piani in cui è presente.


Descrizione del bando: Gli interventi promossi devono avere come obiettivo, oltre al rafforzamento professionale ed occupazionale dei lavoratori, l’aumento della capacità dell’impresa di rispondere ai bisogni dell’utenza e di erogare un servizio qualitativamente elevato.

Pertanto, l’Avviso 4/2024, ha come obiettivi prioritari generali la formazione, l’aggiornamento e la riqualificazione professionale dei lavoratori.

Soggetti beneficiari: Sono Enti beneficiari degli interventi promossi da imprese con o senza scopo di lucro, gli enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni, cooperative e aziende, con personale dipendente per il quale si versa lo 0,30% ex art. 25 della legge n. 845/1978 destinato ai Fondi interprofessionali per la formazione continua (L.388/2000 e s.m.i.), salvo quanto stabilito dal Ministero del Lavoro con riferimento ai lavoratori religiosi.

Si ricorda che lo stato di adesione di una matricola INPS è comunque riscontrabile dal datore di lavoro nella sezione “Fondi Interprofessionali” del Cassetto Previdenziale INPS. Nel caso in cui riporti il Codice FREL tale matricola è a tutti gli effetti aderente a Fond.E.R. . Infine si precisa che la data di adesione coincide con la data di invio del flusso UNIEMENS con il quale è stata avviata la procedura di adesione al Fond.E.R. .

Tipologia di azioni finanziabili: Gli interventi finanziabili con il presente Avviso riguardano la realizzazione di Piani formativi che, concordati tra le Parti Sociali, concorrano a migliorare la competitività delle imprese e l’occupabilità dei lavoratori coinvolti e/o la loro professionalità, relativamente alla seguente tipologia, soprattutto in relazione all’attuale momento di crisi produttiva ed occupazionale.

Piani formativi aziendali: A sportello e finanziati in ordine cronologico di presentazione, previo espletamento della procedura valutativa.

Durata del piano formativo: 12 mesi a partire dalla data di avvio del primo progetto del piano.


Maggiori informazioni