VOGLIAMOFARESCUOLA – Rassegna

Il futuro si pensa già oggi – Quelle prove di scuola nuova


8 maggio 2020 – L’Avvenire

IN RETE IL CONFRONTO LANCIATO DA UN MANIFESTO DELLA FIDAE

La scuola che ripartirà a settembre non potrà essere come quella che abbiamo lasciato a fine febbraio. Ma soprattutto dobbiamo iniziare già ora a pensare come inizierà a partire da settembre». Virginia Kaladich, presidente nazionale della Federazione che riunisce le scuole cattoliche paritarie dalle elementari alle superiori (Fidae), ha le idee molto chiare: «Le risposte devono arrivare presto, nascere dal confronto con esperti e devono essere condivise».

[VAI ALL’ARTICOLO]