Evidenza

Piani formativi Fidae 2020: ecco i nuovi piani formativi in partenza


In partenza nuovi piani formativi per le scuole Fidae che si sono già avvalse del servizio “Prontofidae – SOS Scuola”; iniziano in questi giorni i seguenti progetti:

 

  • “METODOLOGIE E TECNICHE DI DIDATTICA A DISTANZA” – 2 edizioni – ISTITUTO DELLE SUORE DI SAN FRANCESCO DI SALES – Padova
  • “METODOLOGIE E TECNICHE DI DIDATTICA A DISTANZA” – ISTITUTO SANTA GIULIANA FALCONIERI – Roma
  • “METODOLOGIE E TECNICHE DI DIDATTICA A DISTANZA” – 2 edizioni – ISTITUTO ANCELLE DELLA CARITA’Palazzuolo sull’Oglio (BS)

Numerosi altri progetti sono stati presentati e sono in attesa di approvazione, e altri stanno per essere presentati a FondER.

Attivando il piano formativo Fidae 2020, ciascuna scuola potrà scegliere, a seconda delle proprie esigenze, uno o più progetti di seguito elencati, da presentare al finanziamento di Fonder, compilando il form di adesione, oppure cliccando sulla voce “Aderisci al piano” nel menù contestuale di questa pagina.

I progetti saranno presentati a Fonder in tempi molto contenuti, permettendo alle scuole di poter beneficiare della formazione il prima possibile.
I progetti presentati e attivati, se finanziati, avranno un aspetto metodologico trasversale a prescindere dalla tematica formativa scelta: prevedono tutti il consolidamento delle competenze per svolgere la didattica a distanza.
Ogni progetto può trovare attuazione nell’ambito di ogni singola scuola, se il numero di lavoratori che la scuola mette in formazione non è inferiore a 7 unità.
Nel caso la scuola indichi un numero di lavoratori in formazione inferiore a 7, FIDAE si attiverà per presentare a Fonder Piani settoriali/territoriali con progetti che aggregano più scuole, sempre nel rispetto dei tempi di presentazione stabiliti da Fonder.
Per il periodo di permanenza dell’emergenza epidemiologica, i progetti finanziati, che hanno un tempo di attuazione che può arrivare a 12 mesi dal loro inizio, saranno svolti in videoformazione. Successivamente all’emergenza, potranno continuare anche con lezioni frontali.
Una volta compilato il form, la FIDAE contatterà la scuola per organizzare la presentazione del Piano formativo, sulla base di una delega da parte della scuola.