Evidenza Normativa

Studenti con disabilità e DAD, nuova circolare del Ministero dell’Istruzione


Il Ministero dell’Istruzione, con riferimento al DPCM 24 ottobre 2020, ha emanato una circolare che fornisce chiarimenti in merito alle nuove modalità di didattica a distanza (DAD), che viene incrementata ad almeno il 75%, anche qualora le ordinanze regionali rechino un limite inferiore, fermo restando che per le scuole dell’infanzia e le istituzioni scolastiche del primo ciclo l’attività didattica è resa in presenza.

Il Ministero ribadisce anche la particolare attenzione nell’attuazione della misura agli alunni con disabilità, con disturbi specifici dell’apprendimento ed altri bisogni educativi speciali. In tal senso, si ricorda che vanno applicate puntualmente le indicazioni contenute nel Decreto del Ministro dell’istruzione 7 agosto 2020 n. 89 (che mantiene per i suddetti alunni, come punto di riferimento, il Piano Educativo Individualizzato, unitamente all’impegno di garantire la frequenza in presenza) e nell’Ordinanza del Ministro dell’istruzione 9 ottobre 2020, n. 134 (che definisce le modalità di svolgimento delle attività didattiche).

Le istituzioni scolastiche provvedono all’adozione degli atti conseguenti con efficacia dal giorno 27 ottobre 2020.

[SCARICA LA CIRCOLARE]