CHIESA, LA FIDAE COINVOLTA PER RILANCIARE IL PATTO EDUCATIVO GLOBALE VOLUTO DA PAPA FRANCESCO

COMUNICATO STAMPA

“Il Patto Educativo Globale lanciato da Papa Francesco, con un’intuizione che ha anticipato i tempi, oggi è ancora più necessario per ricostruire gli strappi e le diseguaglianze che questa pandemia ha causato nei nostri giovani.” Così la Presidente nazionale Virginia Kaladich in una nota a margine del convegno Linee di sviluppo del Patto Educativo Globale che si sta svolgendo presso la Città del Vaticano e che coinvolge La Congregazione per l’Educazione Cattolica in collaborazione con la Pontificia Accademia delle Scienze oltre l’Università LUMSA e a cui è stata invitata la FIDAE. “Oggi ci sentiamo chiamati ad una nuova missione, perché la scuola non potrà essere più uguale a quella che abbiamo lasciato a inizio 2020, è tempo di fare rete e di lavorare tutti insieme per un nuovo modello di educazione, più inclusiva e in dialogo con quanti hanno a cuore il bene comune”.

Roma, 31 maggio 2022

Resp.le Ufficio Stampa Fidae – Luca Rossi – cell. 3669539817


Ne parlano

Agensir